>> Cosa fare a Rosario. La guida turistica gratuita di Rosario per godersi e conoscere la città. 1va via<<

Una volta che hai già camminato con il nostro Tour gratuiti, entrambi Centro storico ad esempio Pichincha, puoi continuare a lasciare il segno sulle seguenti attrazioni:

Fontanarrosa e Rosario, un solo cuore.

Parlare di cultura rosaria significa evocare i nomi di innumerevoli artisti, ma tra questi spicca Roberto Fontanarrosa.. Abitò le strade della città fino ai suoi ultimi giorni, fedele a lei e tutto quello che aveva da offrire. Per trovare qualcosa della sua eredità, puoi scattare una foto con la sua scultura in Plaza Montenegro, dove viene replicato seduto nel bar di San Luis e San Martín, nelle vicinanze del Centro Culturale che attualmente porta il suo nome.

Un'altra opzione è visitare e godersi l'El Cairo Bar, all'angolo di Sarmiento e Santa Fe, dove si incontrava con i suoi amici alla mitica Tavola dei Galanti, che rimane fermo al centro della stanza e i super fusti continuano a radunarsi lì.

Complesso Astronomico Comunale

L'osservatorio, il Museo Sperimentale delle Scienze e altro ancora convivono a questo punto per essere più vicini al cielo del Rosario.

Dove: Giornale La Capital 1602 (È nel Parco Urquiza, Via Montevideo verso il fiume)

Telefono: 4802554/533

quando: controlla gli orari degli spettacoli e le prenotazioni nel tuo ragnatela

Piattaforma Lavarden

All'angolo tra Sarmiento e Mendoza, la sede della Federazione Agraria Argentina è stata costruita all'inizio del secolo scorso. Poi divenne un teatro a capo della provincia, e attualmente è una piattaforma di esperienze dove convive il pensiero, il corpo, la parola e l'immagine. Dal piano terra alla terrazza e alla cupola si proiettano eventi culturali. Controlla il loro programma e le loro attività Qui.

Mercato del patio, passeggiata gastronomica.

Uno spazio per mangiare! Niente di più, niente di meno, con proposte locali da assaporare e gustare. Si trova proprio di fronte al Terminal Bus “Mariano Moreno”, quindi è un'ottima opzione appena arrivati ​​o prima di lasciare la città se venite in autobus..

Dove: Cafferata 729.

quando: dal martedì alla domenica da 9 un 21 orario

Musei, Quello che è aperto!

Ebbene, purtroppo non sempre troverete l'ampia offerta culturale della città in piena attività.. Ci sono opzioni eccellenti e varie per tutti i gusti. Quello che cattura di più la tua attenzione (o quello che trovi aperto) afferralo!

Il Museo di Belle Arti Juan B. Castagnino

Dalla sua inaugurazione in 1937 ospita opere plastiche del XIX e XX secolo di autori nazionali , Europei e Rosario come Berni ovviamente. Con una collezione di 4.500 opere che vale la pena visitare e godere delle sue mostre.

Dove: Di. Pellegrini 2202 (all'incrocio con Bv. Oroño, Puoi approfittare di visitare il Parco dell'Indipendenza durante la tua visita che si trova nelle sue vicinanze)

quando: Venerdì, sabato e domenica di 10 un 14 h.

A causa dei protocolli stabiliti ci sono tour ogni ora, l'ultimo si svolge a 13, per gruppi di 10 persone al massimo. Per parteciparvi è necessario prenota un turno.

Telefono: (0341) 4802542/3

MACRO: Museo di Arte Contemporanea di Rosario

Seguendo l'epoca contemporanea del Castagnino, in 2004 viene inaugurato il MACRO in alcuni vecchi silos in riva al fiume. I colori della sua facciata sono una bellissima cartolina della città che si completa con quella che si ottiene entrando nel museo, nei suoi ultimi piani che regalano una magnifica vista panoramica sulla costa del Rosario.

Dove: Di. dalla costa di Briga. Estanislao Lopez 2250
(Bv. Oroño e il fiume Paraná)

Telefono: (0341) 4804981/2

Purtroppo ancora chiuso. Controlla le notizie Qui.

Museo cittadino Wladimir Mikielievichch

Museo della Città nella Notte dei Musei, 2019.

Riparato anche dal Parco dell'Indipendenza, è questo museo locale che cerca di ritrarre la città da più punti di vista, mostre e proposte.

Lo stesso Wladimir ci accoglie nel Museo che custodisce tutta la sua collezione della città.

Dove: Bv. Oroño 2300
Telefono: 4808665

quando: controlla turni e orari Qui.

Museo Storico Provinciale "Julio Marc"

Con la proiezione architettonica di Angel Guido, si completa la triade di musei situati nel Parque Independencia..

Presenta mostre di storia locale, provinciale, campioni di arte coloniale e persino un meteorite! Da non perdere la stanza “Lisandro de la Torre” al secondo piano, che ricrea la sua stanza.

quando: ancora chiuso, controlla le notizie nel ragnatela

Dove: Di. del Museo s/n. (Sarebbe seguendo via Pueyrredón, passando Av. Pellegrini, vicino al campo NOB, per questo quando c'è una partita il museo chiude!)

Telefono: (0341) 472-1457

museomarc@santafe.gov.ar

Museo della Memoria

Situato dove si trovava il Comando del II Corpo d'Armata, il museo offre mostre e dispone di sale e di una biblioteca specializzata. Sito di riferimento in America Latina sul tema della memoria post-dittatura.

Dove: Córdoba 2019
Telefono: (0341) 4802060/062

quando: mercoledì, venerdì e sabato con turno precedente Qui

Museo d'Arte Decorativa "Firma e Odilio Estévez"

In una dimora storica divenuta Museo, si trova un'importante collezione d'arte dal XVII al XIX secolo.

Dove: San Lorenzo 753

Telefono: 4802547

quando: dal venerdì alla domenica da 09:00 un 12:00 (Entrata Libera. Con turno precedente.)

Museo Provinciale di Scienze Naturali "Angelo Gallardo"

Partendo dal presupposto che ogni museo è una costruzione sociale e culturale, questo sito è piantato come luogo di "costruzioni collettive dei sensi" per aumentare la consapevolezza sulla natura, le loro storie e realtà.

Dove: San Lorenzo 1949 –  museogallardo@santafe.gov.ar

quando: il Museo rimane chiuso, vedere le notizie nel tuo ragnatela.

Trittico per bambini: un must!

Speciale per i bambini, famiglie, single, alti e bassi allo stesso modo. Anche se non sei stato accompagnato da bambini, Le opzioni del Trittico sono aperte a tutte le menti e i cuori desiderosi di nutrire il proprio bambino interiore.. Abbiate il coraggio di immergervi nei mondi che abitano ogni proposta. Nessun problema!

Prenota il tuo posto solo telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 9 un 13 hs!

L'isola delle invenzioni
Corrientes e il fiume Paraná
dal mercoledì al venerdì da 16 un 19 hs.
Sabato, domenica e festivi di 14 un 19 hs
Richiedi un appuntamento a 341 4496510
Ammissione generale: 40.- (sotto 4 anni, gratuito)

La primavera in quarantena ha visto desolata la magnifica Isola delle Invenzioni.

Il giardino dei bambini
Parco dell'Indipendenza, vicino al lago.
dal venerdì alla domenica e festivi
di 13 un 18 hs
Richiedi un appuntamento a 341 4802421

La fattoria dei bambini
Di. Pte. Perón to 8000
dal giovedì alla domenica e festivi
di 10 un 13 hs e da 14 un 17hs
Richiedi un appuntamento a 341 4807848

Guarda cosa c'è di nuovo nel tuo Instagram

Foresta dei Costituenti, per gli amanti della natura.

Ultimo per ora, ma non per questo meno importante. Perché Rosario non è solo fiume e vita culturale. La natura è presente in questo bellissimo bosco che ci invita a percepire altri suoni, trame e paesaggi. La sua ricca biodiversità si riflette in vari tipi di alberi, impianti, uccelli, insetti. Ci sono sentieri e puoi portare la tua attrezzatura da picnic! Per i più piccoli ci sono i giochi e si può andare con le biciclette, resterà, pellet, eccetera.

Puoi andare in macchina, c'è un posto per parcheggiare e in autobus il problema è più complicato, ti consigliamo di controllare Come faccio ad avere per gli ultimi cambiamenti nel sistema di trasporto locale.

Dove: I ghiacciai e Tarragona (zona nord-ovest) è lontano dal centro città, quindi pianifica come e quando andare?.

quando: il sabato, domeniche e festivi di 8 un 18 hs con ingresso gratuito. Controllare sempre eventuali modifiche o novità da Qui.

***

Bene, questa è stata una prima grande parte. Rosario ha molto da offrire quindi inizia da qui e poi la seguiamo. Espero que disfruten la ciudad con todo lo que tiene para aprovechar 🙂

PD: Mirá dónde está todo esto y más con mayor precisión en este Carta geografica.